“BENE LA MODIFICA DEL TESTO UNICO SULLA SANITÀ PER LE BORSE REGIONALI PER I MEDICI IN SPECIALIZZAZIONE”

terza commissione

terza commissione(Acs) Perugia, 28 giugno 2018 – “In occasione della seduta di ieri della terza commissione l’assessore Luca Barberini ha annunciato che la Giunta sta già lavorando per attuare la mozione a firma mia e del collega Giacomo Leonelli, approvata all’unanimità dall’Assemblea Legislativa il 24 maggio scorso, relativa alle borse regionali per i medici in specializzazione. In particolare, con questa nostra proposta si chiedeva l’impegno ad introdurre idonee misure normative, sulla scia e sul modello di quanto già posto in essere dalle altre regioni italiane, per destinare le risorse regionali aggiuntive a quelle del Miur per la formazione specialistica in ambito medico-sanitario ai laureati che hanno concluso in Umbria il proprio percorso di studi in medicina”.

 

Il consigliere regionale del Pd, Carla Casciari, commenta così l’audizione avvenuta ieri durante la seduta consiliare. “Esprimo la mia soddisfazione nell’apprendere che prima dell’estate sarà modificato il testo unico sulla sanità – prosegue – con l’obiettivo di valorizzare la continuità nel sistema Università e mondo del lavoro, dando sempre più rilevanza al tema del diritto allo studio e dell’implementazione del collante tra formazione specialistica e territorio, per non disperdere l’investimento su un patrimonio così importante quale la preparazione dei futuri medici”. RED/pg

Leave a Reply