DIETA MEDITERRANEA: “TUTELARE E PROMUOVERE LA DIETA MEDITERRANEA”

“La dieta mediterranea, essendo molto di più che una serie di alimenti, promuove l’interazione sociale e si fonda sul rispetto del territorio e della biodiversità, rappresenta un elemento culturale che nella storia ha rafforzato l’identità dei popoli. Uno stile di vita che ha un alto valore ambientale perché vuole garantire un equilibrio fra natura e uomo, per cui si configura come una dieta sostenibile per l’ambiente e la salute”. Lo sottolineano i consiglieri regionali del Partito democratico Carla Casciari e Gianfranco Chiacchieroni nella relazione della proposta di legge di cui si sono fatti promotori per “tutelare e promuovere la dieta mediterranea, riconosciuta ‘Patrimonio culturale immateriale’ dall’Unesco, intesa nella duplice accezione di stile di vita e di disciplina nutrizionale migliorativa per la salute”.

La proposta normativa istituisce, presso la Giunta regionale, il Comitato di coordinamento delle politiche per la promozione della dieta mediterranea e “intende approcciare i diversi settori della programmazione in ambito agricolo, sanitario, culturale, turistico e ambientale in un’ottica sinergica e di sistema, per evitare una parcellizzazione degli interventi e delle iniziative” con l’obiettivo di arrivare ad una strategia strutturata, che attivi un processo integrato di tutela, valorizzazione e promozione della dieta mediterranea coinvolgendo il tessuto socio-economico regionale, ma anche gli ambiti della ricerca scientifica e dell’educazione alimentare rivolta alla popolazione in questo percorso culturale, educativo e produttivo”.

(Fonte ACS News, 8 giugno 2016)

Leave a Reply