MALATTIE RARE: “LA POLITICA DEVE AIUTARE LE FAMIGLIE DEI BAMBINI CON DEFICIT DELL’ORMONE DELLA CRESCITA ED ALTRE PATOLOGIE”

piccolissimo-me

piccolissimo-mePerugia, 8 ottobre 2016 –  “Iniziative come questa hanno l’obiettivo di porre l’attenzione sulle problematiche legate alle persone che hanno malattie rare e su come le famiglie possono affrontarle e gestirle”. Lo dichiara il consigliere regionale Carla Casciari (Pd) che ha preso parte alla presentazione del libro “Piccolissimo me” di Gigliola Alvisi (vincitore del premio Battello a Vapore 2015 della Casa Editrice Piemme) e alla tavola rotonda dal tema “L’esperienza quotidiana del bambino con una malattia rara e della sua famiglia”,  che si sono tenute ieri pomeriggio presso la sala della Partecipazione di palazzo Cesaroni a Perugia.

 

L’evento, promosso da Afadoc (Associazione famiglie di soggetti con deficit dell’ormone della crescita ed altre patologie), è stato anche lo spunto per presentare il concorso “Piccolissimo me” per le scuole primarie del territorio per l’anno scolastico 2016/17. “La lettura, così come la scrittura ed il disegno, – prosegue Casciari – sono forme importanti di comunicazione, soprattutto per i bambini, per raccontarsi e spiegare i sentimenti e le emozioni che provano. La narrazione dell’esperienza personale ha un ruolo significativo nelle nostre relazioni; ognuno di noi ogni giorno racconta qualcosa: noi stessi agli altri, del nostro passato, le nostre aspettative per il futuro. È importante che i bambini, senza alcun pregiudizio, condividano le proprie vicissitudini ed incertezze aprendosi ai loro coetanei affinché le diversità dei singoli soggetti diventino una ricchezza culturale e sociale per ciascuno. Credo fermamente che il ruolo della politica sia quello di aiutare le famiglie ad affrontare e gestire queste situazioni sostenendo tutte le iniziative utili a tale fine”.

Leave a Reply