SOCIALE: “UN ALTRO OSSERVATORIO WELFARE AZIENDALE? CUI PRODEST?”

Carla Casciari

Carla Casciari(Acs) Perugia, 23 marzo 2018 – “Apprendo di una proposta di legge del consigliere regionale Sergio De Vincenzi, non ancora discussa nella commissione competente, per abrogare l’articolo 28 della legge regionale ‘Norme per le politiche di genere e per una nuova civiltà delle relazioni tra donne e uomini’ che, grazie al mio emendamento, presentato ed approvato, ha istituito da ormai quasi due anni un osservatorio regionale sulle politiche di welfare aziendale”. Così il consigliere regionale Carla Casciari (Pd).

“Leggendo l’atto presentato da De Vincenzi – spiega Casciari – apprendo che anche le finalità presentate sono le stesse. In entrambi i documenti si sottolinea che l’osservatorio ha il compito di raccogliere, analizzare e diffondere le buone pratiche di conciliazione e di welfare aziendale presenti sul territorio. Nel mio emendamento, in più, richiedo anche che la Giunta, con proprio atto, disciplini le modalità di svolgimento della Giornata regionale del welfare aziendale individuando una data e il programma delle iniziative. L’auspicio è la legge regionale per la parità di genere diventi al più presto operativa in tutte le sue declinazioni: un altro osservatorio sul welfare aziendale cui prodest?”. RED/dmb

Leave a Reply