SPORT: “DALLA REGIONE 500MILA EURO PER LA RIQUALIFICAZIONE DEL PALABARTON. COSA DEVE FARE IL COMUNE DI PERUGIA PER OTTENERE IL COFINANZIAMENTO?”

Casciari e Sirci

Casciari e Sirci(fonte Acs) Perugia, 4 febbraio 2019 – I consiglieri del Partito democratico Carla Casciari e Giacomo Leonelli annunciano la presentazione di una interrogazione sull’“impegno della Giunta regionale per la riqualificazione del Palazzetto dello sport ‘PalaBarton’ di Perugia” auspicando che venga trattata nella prima seduta utile dell’Assemblea legislativa. In particolare Leonelli e Casciari chiedono all’Esecutivo di Palazzo Donini “quali sono gli adempimenti, temporali e documentali, che il Comune di Perugia dovrebbe rispettare per ottenere il cofinanziamento regionale per gli interventi di ampliamento del ‘Pala Barton’, per i quali la Regione Umbria ha stanziato 500 mila euro del proprio bilancio di assestamento”.

 

“In questi giorni – ricordano Casciari e Leonelli – si registrano sulla stampa dichiarazioni allarmanti della Sir Safety che lamenta l’immobilismo da parte dell’Amministrazione comunale di Perugia in merito all’avvio dei lavori di ampliamento del ‘Pala Barton’. Ritardi che rischiano di inficiare il normale proseguo della stagione della Sir Safety fra le mura del palasport cittadino. Infatti, in vista delle fasi finali del campionato, ci si aspetta un ulteriore richiesta di posti per assistere alle partite. Per far fronte a tali richieste, stando alle dichiarazioni della società, si sta pensando di trasferire la squadra in impianti con capacità di pubblico superiore ai 5mila posti”.

 

“Dopo numerose richieste da parte della Sir Safety – continuano i consiglieri regionali – nell’ultimo biennio sono stati già realizzati interventi di miglioramento delle condizioni del ‘Pala Barton’, sempre grazie al sostegno finanziario della Regione Umbria. Ma il numero sempre crescente di spettatori ha indotto la società a richiedere un ampliamento della capienza della struttura con interventi di chiusura degli spicchi delle gradinate superiori dell’impianto. Per questo intervento la società ha consegnato nel settembre 2018 un progetto definitivo dal Comune di Perugia per un ammontare complessivo di oltre un milione di euro. La Regione Umbria, ascoltando le richieste provenienti dalla Sir Safety e consapevole del valore che la squadra rappresenta per Perugia e per l’intera comunità regionale, con l’assestamento di bilancio 2018-2020 ha previsto di erogare in favore del Comune di Perugia un contributo straordinario di 500mila euro (150mila euro per il 2018 e 350mila per il 2019) come cofinanziamento delle spese di investimento per i lavori di adeguamento e ristrutturazione del palazzetto dello sport”.

Leave a Reply