TRASPORTI: “FERROVIA CENTRALE UMBRA: STOP AND GO”

Carla Casciari

Carla Casciari(Acs) Perugia, 4 settembre 2017 – “Chi si augura il funerale della nostra dorsale ferroviaria umbra non ha a cuore il nostro futuro”, così il consigliere regionale Carla Casciari (Partito democratico) in merito alla situazione della FCU (Ferrovia Centrale Umbra).

 

“L’accelerazione annunciata dalla Giunta regionale, per adeguare l’infrastruttura ferroviaria avvalendosi di RFI (Rete Ferroviaria Italiana) per la realizzazione dei lavori, garantirà – spiega Casciari -, senza ulteriori ritardi, l’adeguamento ai nuovi standard di sicurezza ferroviaria richiesti anche nelle reti locali dall’Agenzia Nazionale della Sicurezza ferroviaria dopo l’incidente avvenuto in Puglia lo scorso 13 giugno”.

 

Vigilerò – assicura Casciari -, anche quale commissario della costituenda Commissione consiliare, affinché vengano avviati con celerità gli interventi finanziati con 63 milioni di euro per vincere un’ulteriore sfida che rompa l’isolamento dell’Umbria in direzione nord- sud, facendo velocemente rientrare la rete FCU negli standard di sicurezza ed allo stesso tempo – conclude -, tema da decenni auspicato, nel perimetro dell’infrastruttura ferroviaria nazionale”. RED/as

Leave a Reply