WELFARE: “FAVORITI PROGETTI DI VOLONTARIATO SOCIALE PER I RICHIEDENTI ASILO”

Carla Casciari Umbria

20181016_104012(Acs) Perugia, 16 ottobre 2018 – “Favorire l’integrazione dei richiedenti asilo promuovendo un modello di sicurezza urbana che preveda interventi finalizzati a superare la condizione di inattività, mettendo a disposizione il loro tempo libero a favore delle esigenze delle comunità locali ospitanti”. Così il consigliere regionale Carla Casciari (Pd) che commenta positivamente “il bando, pubblicato nel Bollettino ufficiale nei giorni scorsi e che scadrà il prossimo 5 novembre, nel quale l’assessorato alla sicurezza urbana della Regione Umbria impegna 95mila euro in favore dei Comuni che presenteranno progetti per lavori di volontariato sociale”.

 

 

“Come dimostrano – spiega Casciari – gli ultimi dati del Ministero dell’Interno sulla crescente presenza di irregolari in Italia negli ultimi mesi, non bastano misure repressive in mare per arginare un flusso internazionale verso l’Europa, ma politiche comuni di presa in carico e di gestione della sicurezza urbana. Va in questa direzione la scelta di sostenere quelle amministrazioni comunali che proporranno insieme agli enti gestori percorsi di lavori di pubblica utilità per coloro che sono in attesa della definizione del loro stato giuridico e che stanno soggiornando nei nostri territori”.

 

 

“Credo fermamente – conclude Casciari – che questa sia la strada per incoraggiare ulteriormente un processo di coesione sociale, basato sull’incentivazione di attività di volontariato di questi giovani ospiti e finalizzato alla partecipazione alla vita sociale. Strumento indispensabile per contenere pericolose derive xenofobe alimentate ad arte”. RED/dmb

Leave a Reply